Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

L’ORCHESTRA DELL’I.C. DI COLLECORVINO PROTAGONISTA NELLE CELEBRAZIONI PER I 500 ANNI DALLA MORTE DI LEONARDO DA VINCI.

Invitata dal Ministero dell’Istruzione Università e Ricerche per dare inizio alla manifestazione, giovedì 2 Maggio.

| di Franco Evangelista
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Non è passata inosservata la prestazione dell’Orchestra dell’indirizzo musicale, della scuola Secondaria di primo grado di Collecorvino, che poche settimane fa si è aggiudicata, con il massimo del punteggio, il primo premio assoluto al concorso nazionale Civica Scuola di Musica “Claudio Abbado” di Milano riservato alle scuole ad indirizzo musicale (leggi l'articolo).

La performance dei 45 musicisti in erba è stata ampliamente apprezzata ed elogiata dai docenti e dal dirigente scolastico di Collecorvino, D.ssa Michela Terrigni, che dopo pochi giorni dalla manifestazione si sono visti recapitare un particolare e prestigioso invito ovvero quello di esibirsi a Roma il giorno 2 Maggio per dare inizio alle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci alla presenza del Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, delle massime autorità del M.I.U.R., della politica e delle varie istituzioni.

Una serie di eventi che inizieranno proprio il 2 Maggio e si concluderanno il 15 Aprile 2020, un anno che ruoterà attorno a due date simbolo, il giorno della morte e quello della nascita del grande genio italiano che coinvolgerà le scuole di tutta Italia.

Le scuole italiane saranno le protagoniste delle celebrazioni dedicate a Leonardo” dice il Ministro Bussetti “che lasceranno traccia di un uomo che ha vissuto nel segno dell’amore e della conoscenza. Durante questi mesi vogliamo dare la possibilità ai ragazzi di apprezzare ancora di più e meglio la versatilità di questo genio, un uomo che ha avuto la straordinaria capacità di innovare il sapere, in tutte le sue declinazioni e forme. Un uomo che con la sua opera sfida la paura e vince il tempo”.

Con l’obiettivo di onorare Leonardo da Vinci e trasmettere la sua straordinaria eredità culturale sarà promosso il “Leonardo Junior Hack”, un hackathon delle diverse discipline di studio che il Miur organizza a livello nazionale per promuovere le eccellenze tra gli studenti delle varie scuole; una competizione di durata variabile che, a partire da una tema principale, propone delle sfide ai suoi partecipanti, i quali, organizzati in gruppi eterogenei, hanno il compito di affrontarle, ricercando e progettando nuove soluzioni, modelli, processi o servizi innovativi.

Pittore, ingegnere, scienziato, filosofo, narratore, musicista: ogni scuola potrà “adottare” il proprio Leonardo per un anno intero. Potrà essere un disegno, un dipinto, un congegno, una favola o un pensiero. L’opera scelta dovrà essere promossa dagli istituti con iniziative, progetti, eventi aperti anche al territorio. Sarà una sfida di fantasia, creatività, ingegno.

L’orchestra della scuola di Collecorvino, accompagnata Roma, per l’occasione, dal primo cittadino Antonio ZAFFIRI, non sarà concorrente ma vera e propria protagonista, si prepara nuovamente a stupire e fare un salto di qualità.

Gli insegnanti degli indirizzi musicali non vogliono svelare nulla ma hanno fatto trapelare di aver preparato un’esibizione in pieno tema “Leonardo Da Vinci” che la bravura e la passione dei piccoli musicisti esalterà ai massimi livelli.

La manifestazione potrà essere seguita in diretta streaming dalle ore 11:00 in poi sul canale You Tube del M.I.U.R. (Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerche)

Franco Evangelista

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK