Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Svolte ieri le esercitazioni della CRI di Spoltore

| di Cri Spoltore
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Si è svolta nel pomeriggio di domenica 6 gennaio 2019, organizzata dal Comitato di Spoltore della Croce Rossa Italiana, una esercitazione antistante l'ARCA di Spoltore.
L’iniziativa ha visto il coinvolgimento sia del gruppo MODAVI di Spoltore che della Misericordia di Pescara.
E’ stato simulato un incidente stradale consistente in un investimento su passaggio pedonale di quattro pedoni, la chiamata di soccorso effettuata dai passanti e l'arrivo della prima ambulanza che successivamente richiedeva in appoggio altre due unità, visto il coinvolgimento di numerose persone.
Per effettuare un primo “triage” ovvero una prima valutazione dei coinvolti, è stato poi fatto arrivare ed allestito un PMA - Posto Medico Avanzato al cui interno sono state poi valutate le gravità dei singoli coinvolti. Il PMA era attivo con gruppo elettrogeno ed arredi.
Numerosi i cittadini che hanno assistito all'esercitazione rimanendo colpite anche dal numero di persone e mezzi impiegati per rappresentare la simulazione.
Sono stati Infatti utilizzate tre ambulanze, un fuoristrada, un pulmino, un PMA con relative attrezzature mentre come personale sono state impegnate oltre 28 persone tra soccorritori simulatori ed istruttori e Formatori di Protezione Civile che hanno progettato e coordinato l’evento.
Al termine dell'iniziativa il Presidente del comitato di Spoltore Pierluigi Parisi ha dichiarato: "anche quest'anno abbiamo voluto, nel periodo natalizio, effettuare una esercitazione per testare l'impiego dei nostri volontari e dei nostri mezzi ed attrezzature. Anche questa volta, come è nostro costume, abbiamo coinvolto le altre associazioni di volontariato presenti sul territorio. Preziosa la collaborazione del MODAVI di Spoltore e della Misericordia di Pescara.
A pochi giorni della presentazione del progetto “#BulloNonèBello” che vedrà poi la sua attivazione con l'inaugurazione prevista per il 7 febbraio prossimi - iniziativa nell'ambito delle linee di indirizzo scuole sicure 2019 - ancora una volta la nostra associazione scende in campo per essere a fianco della popolazione del nostro territorio.".
Anche il Governatore della Misericordia Paola Toppi, presente insieme a Stefano Melchiorre, vice Governatore, ha sottolineato come “ancora una volta si è svolta un'iniziativa in comune che ha lo scopo di "fare rete" tra le associazioni che operano sullo stesso territorio. Sono certa che questi legami possano essere nel futuro non sono rinforzati ma che si possano studiare ed attuare iniziative comuni anche per quanto riguarda la prevenzione dei rischi idrogeologici e di altra natura che sempre più preoccupano la popolazione”.
Il responsabile del MODAVI di Spoltore Livio D’Orazio ha anche sottolineato come “solo unendo le forze si possa essere di valido aiuto ai cittadini ed alle popolazioni per iniziative di studio e messa in opera di attività di prevenzione rispetto ai rischi del territorio su cui incidono ed operano le nostre associazioni”.
Al termine della giornata, il Presidente Pierluigi Parisi, unitamente ad un gruppo di Volontari, si è recato presso l’Ospedale Civile di Pescara, per consegnare ai piccoli pazienti dei reparti di Pediatria, Chirurgia Pediatrica, Ematologia ed Oncologia un torrone di cioccolato, per addolcire la loro permanenza in ospedale.
Croce Rossa Italiana Comitato di Spoltore Il Presidente
CroceRossa IItaliana
Tante altre attività sono previste per il futuro dice infine Parisi: il Prossimo corso di reclutamento per volontari della Croce Rossa Italiana del Comitato di Spoltore si terrà a partire dal prossimo 25 gennaio 2019 (per info 3208948667 ) e tanto altro, corso di primo soccorso rivolto ai bambini dagli 8 ai 13 anni e poi a seguire “i colori dell’Alzheimer” .

Cri Spoltore

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK