Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

SPOLTORE: PUBBLICATO IL BANDO PER LE CASE POPOLARI

| di Ufficio Stampa Comune di Spoltore
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Il Comune di Spoltore ha pubblicato il bando di concorso per l'assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica. Chi fosse interessato all' assegnazione di un appartamento ed è in possesso dei requisiti, può presentare domanda (entro il 31 gennaio 2019) per l'assegnazione in locazione semplice degli alloggi sul territorio di Spoltore attualmente liberi, oppure che si renderanno disponibili nel periodo di efficacia della graduatoria definitiva. Per presentare domanda è necessario avere la residenza anagrafica o l'attività lavorativa principale nel Comune di Spoltore da almeno 5 anni.

"La pubblicazione di questo bando sarà utile, oltre che per l'assegnazione degli alloggi, ad avere una fotografia attuale e coerente del fabbisogno abitativo nel nostro territorio" spiega l'assessore alle politiche sociali Carlo Cacciatore. "I criteri fissati nel bando prevedono anche maggiore severità nel considerare il passato giudiziario di chi fa domanda e dei suoi familiari" aggiunge l'assessore. "Vogliamo tutelare la grande maggioranza delle persone che fanno domanda per un reale disagio lavorativo e sociale: per questo sono escluse persone con condanne penali passate in giudicato, anche inferiori ai 5 anni, per reati legati agli stupefacenti, all'usura, alla prostituzione, al gioco d'azzardo, alle armi e al riciclaggio di denaro".

Il reddito annuo complessivo del nucleo familiare non dev'essere superiore al limite indicato dalla normativa nazionale che, riferito ad una famiglia tipo di due componenti, è pari a 16.646,31 €. Per ogni figlio a carico il reddito del nucleo familiare viene ridotto di € 516,46. Analoga riduzione è prevista per ogni altro componente del nucleo familiare oltre i due fino ad un massimo di € 3.098,76. 

Per reddito annuo complessivo del nucleo familiare si intende la somma dei redditi fiscalmente imponibili di tutti i componenti il nucleo stesso, come risultanti dalle dichiarazioni dei redditi anno 2018 riferite all’annualita’ 2017 ovvero, in mancanza di obbligo di presentazione della dichiarazione medesima, la somma dei redditi imponibili risultanti dalla certificazione consegnata dai soggetti erogatori. Sono escluse le indennità una tantum percepite a titolo di risarcimento per danni fisici, nonché le indennità di accompagnamento per i portatori di handicap.

SCARICA IL BANDO

Ufficio Stampa Comune di Spoltore

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK