Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Lo Spoltore batte il Delfino Flacco Porto 3-2 e accede così al secondo turno di Coppa Italia Eccellenza.

| di Spoltore Calcio
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

La gara. Al  22esimo gli ospiti passano in vantaggio.  Saltarin di testa supera D'Ettorre che, con un colpo di reni, tenta di  respinge la palla quando però la stessa aveva già varcato la linea di porta. Protesta  l'estremo difensore di casa ma l'unica cosa che ottiene è un cartellino giallo. Gli uomini spoltoresi si buttano a testa bassa in avanti nel tentativo di raddrizzare la gara ma un super Falso respinge le conclusioni di Grassi prima, e Ranieri dopo. Lo stesso numero uno pescarese devia sulla traversa un missile terra aria di Filippo Di Pentima su calcio di punizione. Sugli sviluppi del calcio d'angolo Cabanyes, appostato sul primo palo, di testa beffa il portiere ospite. E al minuto 45 arriva  il sorpasso firmato Fabrizio Grassi. Francesco Ranieri addomestica un bel pallone a centrocampo ed apre per il numero  sette spoltorese che sfreccia verso la porta. Entrato in area di rigore il 'sindaco' con un finta manda a vuoto a Giannini e poi di destro piazza la sfera all'angolino, dove Falso non può arrivare. Dopo due minuti di recupero, decretati dall'ottimo Iannella della sezione de L'Aquila, le due squadre vanno al riposo con i padroni di casa in vantaggio per 2-1.

Nel secondo tempo lo Spoltore preme sull'acceleratore per cercare di chiudere subito la contesa. Grassi dalla sinistra, all'ottavo minuto, calcia a botta sicura. Falso respinge ma sulla ribattuta si avventa Ranieri che con freddezza realizza il 3-1. Subito dopo lo Spoltore sfiora la quarta rete sempre con gli scatenati Grassi e Ranieri, ma al minuto 18 sarà Calderaro ad accorciare le distanze con un tiro deviato da Zanetti. I portuali ci credono e spingono senza però creare grossi grattacapi a D'Ettore. Invece sarà lo Spoltore a sfiorare la quarta rete al novantesimo con un gran tiro di D'Intino respinto dall'estremo difensore ospite. E dopo sei minuti di recupero, dove non succede praticamente nulla, l'arbitro manda tutti negli spogliatoi. Lo Spoltore accede al secondo turno mentre gli ospiti escono a testa alta. Da sottolineare le ottime prove di Mbodj, forse il migliore in campo in assoluto,  Di Sabatino e un ottimo Sichetti, classe 2001 ma prestazione da veterano. E poi quei tre davanti: Grassi, Ranieri e Cabanyes insieme sono devastanti.

Spoltore-DelfinoFlacco Porto 3-2 (22′ Saltarin, 35′ Cabanyes, 45′ Grassi, 8'st Ranieri, 18'st Calderaro)

Spoltore: D'Ettorre, Sichetti, Di Pentima (25′ Ewansiha), Di Camillo,Mbodj, Di Sabatino, Grassi (22'st Bordoni), D'Intino, Ranieri, Cabanyes (17'st Sanz), Zanetti. A disposizione: Giangiacomo, Pompa, Buonafortuna, Gobbo,  Palusci, Maggiore. Allenatore: Donato Ronci

Delfino Flacco Porto: Falso, Mastropietro (42'st Di Rosa), Sichetti S. Ligocki (6'st Calderaro), D'Incecco, Giannini, Saltarin, Di Norcia (15'st Tine), Comparelli, D'Alessandro (8'st Curri), Marcelli. Teraschi(8'st Brattelli) A disposizione: Di Felice, Rucci, Trisi,  Pesce. Allenatore: Guglielmo Bonati

Terna arbitrale: Mauro Iannella de L'Aquila coadiuvato da Pierluigi Di Cerchio di Avezzano e Pierpaolo Salvati di Sulmona

Ammoniti: Di Sabatino, D'Ettorre, Di Camillo (S); Sichetti S. (DFP)

Recupero: 2'pt/6'st

Spoltore Calcio

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK