Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

COLLECORVINO: il Questore di Pescara Francesco Guglielmo Misiti ospite della festa di fine anno scolastico.

| di Franco Evangelista
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Si è svolta ieri, 28 Giugno, presso la splendida cornice del convento di San Paterniano di Collecorvino la festa di fine anno scolastico dell’Istituto Comprensivo Scolastico.

E’ stata l’occasione per ripercorrere gli eventi e le manifestazioni a cui gli alunni anno partecipato con risultati clamorosi ed al tempo stesso per gratificare quelli che si sono particolarmente distinti durante l’anno scolastico appena concluso ottenendo risultati lodevoli.

Tra le autorità invitate per l’occasione, di particolare importanza è stata quella del Questore di Pescara, Francesco Guglielmo Misiti, che ha voluto compiacersi personalmente con gli alunni delle classi 2° A e 2° C i quali sono risultati vincitori del   concorso nazionale “PretenDiamo Legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa”, il progetto della Polizia di Stato finalizzato alla promozione della cultura e della legalità che ha coinvolto gli istituti scolastici di circa 70 provincie italiane. Gli alunni di Collecorvino erano stati già ricevuti a Roma il 30 Maggio 2018 dal Capo della Polizia, prefetto Franco Gabrielli (leggi l’articolo), che aveva consegnato loro una targa in qualità di vincitori; successivamente erano stati invitati dal Prefetto di Pescara, Dott.ssa Gerardina Basilicata, per illustrare l’opera realizzata durante i festeggiamenti del 72° anniversario della Repubblica Italiana svoltisi a Pescara il 2 giugno scorsi (leggi l’articolo).

Il questore Misiti, oltre a rinnovare i complimenti del Capo della Polizia, ha consegnato loro un tablet giunto direttamente dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero quale premio per del concorso vinto.

Ha espresso parole di lode per l’opera realizzata in quanto i ragazzi hanno saputo riproporre, nella realizzazione di un fumetto, aspetti connessi all’attività di polizia, interrogatori, rilievi di polizia scientifica veramente ammirevoli per la loro età. Contestualmente si è soffermato su aspetti di legalità e rispetto delle regole le quali devo trovare base proprio negli istituti scolastici e nelle famiglie perché le attuali forme di comunicazione, quali i social network, tendono ad attrarre a volte in modo negativo i ragazzi citando il fenomeno “Blue Whale” (balena blu) che ha portato al suicidio diversi giovani “adescati” dalla rete dei questi network.

Durante la cerimonia il Sindaco di Collecorvino Antonio Zaffiri, unitamente alla Dirigente Scolastica Dott.ssa Michela Terrigni, hanno elogiato l’orchestra dell’Istituto Secondario di primo grado per aver dato lustro alla scuola di appartenenza e risalto a livello nazionale a Collecorvino perché nei concorsi musicali a cui ha partecipato ha ottenuto sempre il primo posto ricordando principalmente il “III Concorso Nazionale – Scuola in Musica” di Verona del 25 Maggio scorso ove ha sbaragliato altre 75 orchestre.

Gli altri titoli conquistati sono:

  • Primo premio assoluto al concorso nazionale “Anxanum Music Awards 2018” di Lanciano (CH);
  • Primo premio assoluto al concorso nazionale “Premio Camillo De Nardis” di Orsogna (CH);
  • Primo premio assoluto al 1° edizione del “Premio Musicale Città di San Giovanni Teatino” (CH);

Tutti i componenti dell’orchestra sono stati premiati con attestati di merito e medaglia ricordo e tanti altri riconoscimenti sono stati consegnati agli studenti che si sono particolarmente evidenziati per l’impegno scolastico profuso e per gli ottimi risultati ottenuti agli esami appena conclusisi ottenendo come votazione 10 e 10 con lode. Per quest’ultimi l’Amministrazione Comunale ha dato loro una somma in denaro quale borsa di studio.

Non è mancata l’esibizione dell’orchestra che ha riproposto parte del repertorio con cui ha  vinto le manifestazioni nazionali.

Alla cerimonia sono inoltre intervenuti: la Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale Dott.ssa Antonella Mancaniello, il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale Dr. Mosca, la Vice Presidente della Provincia di Pescara Silvana Sarra, il Presidente della Banca di Credito Cooperativo Michele Samuele Borgia e naturalmente tutti gli insegnanti dell’Istituto.

Franco Evangelista

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK