Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Spoltore: la palestra della scuola media verrà intitolata a Renato D'Amario

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Spoltore- La Palestra della scuola media Dante Alighieri di Spoltore verrà intitolata a Renato D’Amario, l’indimenticabile professore, maratoneta, scomparso prematuramente a 67 anni nel 2011.

Renato dedicò la sua vita allo sport, e ai ragazzi. Fu professore di Educazione tecnica ed esponente di spicco dell’atletica leggera abruzzese e non solo.

Dedicò la sua vita allo sport e ai ragazzi: la sua missione fu quella di trasmette la passione per lo sport, per l'atletica, ai ragazzi, alle nuove generazioni.

Questo lo portò a scoprire e "coltivare" molti talenti, ragazzi che si sono distinti nel panorama nazionale e internazionale, fu un uomo che da solo diede la possilità a molti giovani di avvicinarsi allo sport.

Organizzatore di corse di successo come la Maratona Dannunziana, fondò diverse società di atletica come il Club Accaputo, l’Altletica Pescara , L’Ellesse Running e il team Farnese Vini.

Non poteva essere fatta quindi, scelta migliore, intitolando la palestra della scuola che lo vide insegnante, ad una persona che per lo sport e le nuove generazioni è stato d'esempio.

L’appuntamento è per sabato 17 febbraio alle ore 11.00, presso la struttura scolastica in via Montesecco a Spoltore.

"Non potevamo fare una scelta migliore" ricorda il sindaco Luciano Di Lorito: "per il contributo che ha dato alla comunità come insegnante, uomo di sport, padre. D'Amario è un uomo indimenticabile per tutti noi e l'intitolazione del palazzetto a lui è un omaggio doveroso". "Era tempo di intitolare il palazzetto" aggiunge l'assessore alle politiche giovanili Roberta Rullo "e siamo felici di dedicarlo a un insegnante di questa scuola".

Durante la cerimonia saranno consegnati dei riconoscimenti anche a Danilo Spadolini, consigliere delegato allo sport, e Loris Masciovecchio, consigliere ed ex assessore agli impianti sportivi che ha lavorato a lungo per la loro sistemazione. 


 

Redazione

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK